Azzesu

Vermentino di Sardegna DOC 2015

L’unicità dell’area vulcanica di Bonnanaro, nel Mejlogu – regione situata nel nord della Sardegna, si esprime perfettamente nei caratteri di questo vino: una personalità ben definita, potente, complesso ma sempre fresco, è l’unico Vermentino prodotto in Sardegna sulla cima di un vulcano, a 730mt sul livello del mare.
Fine ed elegante, fruttato e persistente, con decise note floreali, questo vermentino è assolutamente un vino originale: l’inizio di una nuova era nel panorama vinicolo della Sardegna.

Scheda Tecnica

  • Vigneti

    Suoli completamente basaltici posti a 730mt slm, con una densita’ di impianto di 5.500 ceppi/ha.

  • Vinificazione

    Pigiatura delle uve diraspate e successivo illimpidimento statico dei mosti, poi fermentati con controllo della temperatura in vinificatori in acciaio. Seguono vari travasi fino al periodo di affinamento.

  • Note di Degustazione

    Azzesu è un vino intenso, fresco e persistente dal colore giallo paglierino, con riflessi dorati e dal profumo ampio con sentori floreali e finemente minerali, che si fondono nella freschezza della persistenza gustativa.

  • Abbinamenti gastronomici

    Da accompagnare a importanti piatti della cucina di mare. Perfetto come aperitivo.

  • Affinamento

    Almeno 9 mesi in bottiglia.

  •  

Denominazione

Vermentino di Sardegna DOC

Varietà delle Uve

Vermentino 100%

Epoca di Vendemmia

A partire dalla seconda settimana di Ottobre

Resa media per Ettaro

60 quintali per 42 ettolitri

Temperatura di servizio

12°C

Dati Analitici

Grado alcolico14,5% Vol pH3,75 Resa ettaro60 q.li per 42hl Acidità totale5,3 gr/lt Zuccheri residui1,1 gr/lt Estratto secco20,1 gr/lt

Uno spettacolo per gli occhi del visitatore, uno straordinario terroir per la produzione di vini minerali, caldi, vivaci e potenti, come solo la terra vulcanica riesce a dare.



Vai alla Tenuta